LiRiCAA

Progetto: LiRiCAA

Download PDF 

LiRiCAA (Libro di Ricette per la Comunicazione Aumentativa Alternativa), primo progetto che ha avvicinato il WhyNot? Team al mondo della disabilità, nasce per materializzare il sogno di una giovane ragazza con il desiderio di imparare a cucinare per poi un giorno aprire un ristorante tutto suo. Lilly, nome di fantasia, a causa di un incidente, ha perso parziale mobilità a un braccio, difficoltà a ricordare cose per più di un paio di minuti e difficoltà di parola.

LiRiCAA vuole essere la risposta a questa sua disabilità. Abbiamo cercato di integrare tecnologia e un pizzico di fantasia sviluppando un supporto multimediale in grado di essere inserito nella cucina di casa per permettere la preparazione di varie pietanze tramite l’interazione vocale con un libro di ricette opportunamente adattato a essere consultato da persone con parziali limitazioni fisico – cognitive.

LiRiCAA è un software che permette di creare in modo veloce ricette scritte in formato CAA e salvarle in un archivio per successive consultazioni. Lilly grazie a un microfono indossabile potrà sfogliare il ricettario tramite semplici comandi vocali. Una volta scelta la ricetta da preparare, gli ingredienti, strumenti e sequenza delle operazioni da eseguire vengono visualizzate su uno schermo video integrato con il mobilio della cucina. In questo modo Lilly potrà procedere passo dopo passo nella preparazione della ricetta sotto il suo totale controllo. Oltre alle immagini video, il sistema interagirà anche con messaggi audio.

LiRiCAA ha molti vantaggi:

  1. Il riconoscimento vocale non richiede di essere collegati a Internet, in questo modo il servizio è garantito costantemente.
  2. All’interno del software sono presenti dei misuratori che permettono di registrare come Lilly interagirà con il sistema e quindi valutare i suoi miglioramenti nel tempo.
  3.  Tramite il controllo del riconoscimento vocale sarà possibile chiedere a Lilly di scandire bene o di ripetere più volte uno stesso comando o parola con l’obiettivo di azione logopedica.
  4. L’impiego della CAA per visualizzare le ricette selezionate permetterà di migliorare l’azione di contestualizzazione e allo stesso tempo offrire un semplice meccanismo per allenare la memoria sia tramite il ricordo degli ingredienti che delle singole fasi realizzative.

In sviluppi futuri del progetto vorremmo creare delle ricette parziali in cui è chiesto a Lilly di completare il testo selezionando la risposta corretta da una lista di possibili opzioni.