Una mappatura dell'healthcare innovativo in Italia

Nell’ambito del progetto MAKEtoCARE, Fondazione Politecnico del Politecnico di Milano e Sanofi Genzyme hanno firmato un protocollo di collaborazione. Polifactory, per conto di Fondazione Politecnico e in qualità di partner tecnico-scientifico, supporta il progetto attraverso un’attività di ricerca che, a partire dall’attuale scenario di trasformazione nel campo della cura, si propone di individuare e studiare quello che è stato definito Ecosistema MakeToCare: un insieme composto da pazienti e caregiver, ricercatori indipendenti, centri di ricerca, istituti di cura, imprese e startup innovative, fablab e makerspace che progettano e materializzano soluzioni di prodotto-servizio pensate per migliorare la vita e la salute delle persone che vivono una condizione di malattia o disabilità.
La ricerca ha prodotto un primo Report 2017: una mappa di 188 soggetti e 120 progetti in ambito nazionale, raccontati attraverso mappe infografiche e casi studio, che supportano una lettura multilivello di questo ecosistema emergente per l’innovazione nel campo dell’healthcare.

Il Report è stato presentato lo scorso Febbraio a Milano, presso la Fondazione Giannino Bassetti.
Hanno partecipato alla serata, moderata da Francesco Samorè, Enrico Piccinini (Sanofi Genzyme), Stefano Maffei (Polifactory - Politecnico di Milano), Alessandra Orlandi (Humanitas), Ferdinando Auricchio (Università di Pavia), Matteo Malosio (ITIA-CNR), Angela Simone (EU SMART-map), Lucia Scopelliti (Comune di Milano), Francesca Fedeli (FightTheStroke).

L’incontro è stato l’occasione per sviluppare una prima riflessione condivisa relativa alle nuove dinamiche di innovazione emergente nel nostro paese, ma non solo, in ambito healthcare.

Qui tutti i contributi della serata.